Una città a misura d’uomo, immersa nella giungla e vicino alle montagne più alte della Thailandia.

Il suo centro storico è un labirinto di forma quadrata, circondato da antiche mura ed un fossato.

Le stradine strette e ben tenute, i templi dorati che spuntano tra le case basse (in tutta Chiang Mai ci sono 300 templi) il poco traffico e gli streets markets sono le cose che apprezzerai di più.

。☆✼★ ♡ ★✼☆。

A Chiang Mai ho pernottato 5 giorni, di cui 3 li ho sfruttati per visitare la città e le attrazioni vicine (il Doi Suthep e l’Elephant Sanctuary) e 2 per fare le escursioni di una giornata (Chiang Rai e Doi Inthanon, di cui ti parlerò nei prossimi articoli).

Qui troverai le attrazioni imperdibili della città… e anche qualche consiglio!

3 TEMPLI DA NON PERDERE

1. Il ???????????? ???????????????????? ????????????????????

Il “Tempio del Grande Chedi” è uno dei templi più antichi della città, nonché uno dei più importanti.

La sua costruzione iniziò nel 1391 su ordine dell’VIII sovrano della dinastia Mengrai, che voleva seppellire le ceneri di suo padre, e terminò nel 1475, quando il Buddha di Smeraldo fu custodito all’interno del complesso (oggi si trova dentro il Wat Phra Kaew, a Bangkok).

Il suo grande Chedi centrale, ora alto 60 metri, ma originariamente era di 84 metri, è la struttura religiosa più alta di Chian Mai. Fu rovinato prima da un terremoto, poi dall’invasione birmana e restaurato dall’UNESCO e dal governo giapponese negli anni ‘90.

Oltre al Chedi, si trovano altre strutture davvero interessanti tra cui: il Viharn Phan Tao, un padiglione in legno che ospita un Buddha sdraiato, il Viharn Luang, che custodisce una enorme immagine del Buddha risalente al XIV secolo ed un piccolo santuario dove è collocata la campana del Tempio. 

-> Informazioni:
Il Tempio si trova in “103 Prapokkloa Rd, Tambon Si Phum” ed è aperto tutti i giorni dalle 5:00 alle 22:00.
Il costo d’ingresso è di 100 Bath.

2. Il ???????????? ???????????????? ????????????????????

Il “Monastero del Buddha Leone” è il tempio più venerato di Chiang Mai, uno dei migliori esempi di architettura Lanna. Accoglie al suo interno il Phra Singh, una statua di Buddha che si dice provenga dallo Sri Lanka. 

La sua costruzione risale al XIV secolo, quando Chiang Mai era la capitale del regno Lanna, su volere di Re Pha Yu. La prima struttura creata fu un Chedi per custodire le ceneri di suo padre, poi, negli anni successivi, furono aggiunti un ubosot, un viharn, una biblioteca ed altri edifici.

Durante l’invasione birmana, ovvero dal 1578 al 1774, il monastero fu abbandonato e lasciato andare in rovina fino al 1782, quando fu restaurato ed ampliato.

All’interno del Wat si trova una delle scuole buddhiste più importanti del Paese.

-> Informazioni:
Il Tempio si trova in “103 Road King Prajadhipok Phra Singh” ed è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00.
L’ingresso è gratuito.

3. Il ???????????? ???????????????? ???????????????? ???????????? ????????????????????????

A circa 15 km da Chiang Mai ed a 1000 metri d’altezza nell’omonimo parco naturale, si trova il più famoso Tempio di Chiang Mai.

Noto come il “Tempio dell’Elefante Bianco“, fu costruito nel XIV secolo. Oltre al Tempio principale, il Suan Dok, ci sono diversi Chedi contenenti le ceneri dei governatori della città e nello Stupa, uno dei più venerati e fotografati della Thailandia, si trova una reliquia del Buddha che, secondo la leggenda, si sarebbe duplicata e questo duplicato sarebbe stato posto sul forse di un elefante bianco che, arrivato sulla sommità del Doi Suthep e, dopo aver emesso tre barriti, morì nel punto in cui si trova il Wat, eretto nel 1383.

Questa leggenda viene tutt’ora studiata a scuola dai bambini.

Dalla parte opposta rispetto all’ingresso si trova una grande terrazza che ti offrirà, in giornate limpide e senza troppo smog, una bellissima vista su Chiang Mai.

Il complesso, inoltre, ospita una grande comunità monastica ed una scuola di meditazione (Doi Suthep Vipassana Meditation Center), aperta a chiunque sia interessato ad approfondire le tecniche secondo i principi buddhisti.

-> Informazioni:
Il Tempio si trova in “Wat Phra That Doi Suthep Road Srivijaya Suthep” e vi si accede tramite una scalinata di 306 scalini, fiancheggiata da serpenti Raga con mosaici, oppure utilizzando una funicolare. É aperto tutti i giorni dalle 6:00 alle 20:00.
Il costo di ingresso è di 100 Bath.

2 MERCATI DA VEDERE

Un’altra attrazione di Chiang Mai da non perdere sono i suoi mercati e precisamente:

  • il ???????????????????????????????? ???????????????????? ????????????????????????, che si svolge ogni sabato dalle 17:00 alle 22:30 in Wua Lai Road
  • il ???????????????????????? ???????????????????? ????????????????????????, che si svolge ogni domenica dalle 17:00 alle 22:00 lungo Ratchadamnoen Road 

2 EVENTI DA SEGNARE

Ogni anno a Chiang Mai si svolgono 2 eventi degni di nota:

  • il ???????????????????????????????? ???????????????????? ???????????????? (???????????? ????????????????????????????????), che si tiene nel giorno di luna piena del mese di novembre ed il ritrovo è lungo il fiume, dove gli abitanti fanno galleggiare piccole zattere di foglie di banana con sopra fiori, incensi e candele. Inoltre, vengono fatte volare nel cielo centinaia di lanterne. 
  • il ???????????????????????????????? ???????????? ????????????????????, che si svolge nel primo weekend di febbraio con parate di carri fioriti che sfilano lungo le mura e spettacoli musicali presso il giardino pubblico Suan Buak Haad.

1 ESPERIENZA DA FARE

Visitare un Santuario degli Elefanti.

Ce ne sono diversi e puoi scegliere se trascorrere una mezza giornata o una giornata intera in compagnia degli elefanti, vedendoli mangiare, passeggiare e fare il bagno.

La cosa, però, che mi preme di più dirti è di scegliere bene dove andare.

Ci sono Santuari etici ed altri che sono palesemente trappole per turisti.

Il progetto dei Santuari prevede la cura, il benessere ed anche i diritti di questi splendidi animali.

Quindi, mi raccomando.. dai i soldi a chi segue esattamente la missione e non a gente che continua a maltrattarli, usandoli come attrazione!

Non mi sento di consigliarti dove sono andata io per un semplice motivo: non ho visto la libertà per gli elefanti come avrei voluto vedere o come immaginavo.

Non sono un’esperta in materia per questo non sono sicura che sia etico addomesticare un elefante, con tecniche non ben chiare, per farlo stare tutto il giorno con gruppi di persone che continuano a toccarlo.

Dove ho soggiornato

Come già scritto nell’articolo sull’organizzazione del viaggio (se non lo hai letto clicca qui), ho soggiornato presso “The Moon House“, una guesthouse che si trova in pieno centro storico.

Per una camera tripla ho pagato € 71,00 per 5 notti.

Non ci sono servizi, i letti sono scomodissimi, non c’è ascensore (fare 4 piani con valige di 20-25 kg è stata tosta), ma c’è una piccola cucina al piano terreno dov’è possibile utilizzare il frigo ed i vari elettrodomestici.

A parte questo, i punti forti sono sicuramente l’host, super gentile e disponibile, il prezzo e la location.

Dove mangiare

Quando ho lasciato Chiang Mai la cosa che mi è più dispiaciuta è lasciare il ristorantino che avevamo trovato.

Si chiama “Tam Leung Restaurant“, si trova a pochi metri di distanza del Wat Phra Singh e fa piatti buonissimi ed abbondanti a prezzi davvero bassi.

Sappi però 2 cose: se vai in orari di punta dovrai aver pazienza per un tavolo, il locale è piccolo ed è sempre pieno; non devi far caso alla pulizia ed ai pavimenti perché ti prenderebbe un colpo.

Detto questo, vai oltre alla pulizia dei pavimenti e provalo, vale la pena!

°★° Conclusıonı °★°

Chiang Mai è la “Rosa del Nord” una piccola perla, una città più vivibile di Bangkok e per tanti è la città preferita, la più bella della Thailandia.

Ti posso dire che anche io migliore per alcuni motivi (è tutto molto più a portata di mano, è meno caotica e si gira molto bene a piedi) la reputo migliore, ma Bangkok mi aveva conquistata e non sono riuscita a provare le stesse emozioni a Chiang Mai.

。☆✼★ ♡ ★✼☆。

Dedica a Chiang Mai almeno 3 giorni per vivertela nel migliore dei modi e per fare le esperienze sopra citate.

Oltre ad essere una città economica, è davvero un’ottima base per scoprire il Nord della Thailandia.

。☆✼★ ♡ ★✼☆。

Spero di essere stata esaustiva, ma, come dico sempre sempre: se hai bisogno di qualche informazione in più, non esitare a scrivermi nei commenti, oppure, se preferisci, scrivimi a ambra@unagiramondosquattrinata.it. Sono a tua completa disposizione e per me è un piacere aiutarti.

Ah.. non dimenticarti di seguirmi su Instagram ????..

A presto con….. i bellissimi Templi di Chiang Rai????!

Leggi anche ...

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.